Salta al contenuto principale

Hotel a El Puerto de Santa Maria

.
Arrivo
.

Turismo a El Puerto de Santa Maria

Puerto de Santa Maria è nota anche come la Città dai Cento Palazzi e si trova nella Costa de la Luz, presso Cadice ed è considerata un bene di interesse culturale.
Le sue spiagge sono una attrazione per il turismo straniero durante la stagione estiva. La sabbia fine e dorata è bagnata da acque cristalline e calde che aumentano il suo fascino. Qui posiamo trovare ogni tipo di ristorante, bar, chioschi. Alcune di esse, come la Playa de Valdelagrana, hanno anche molti tablao di flamenco che formano parte del divertimento notturno per gli stranieri, bowling, pub sono altre tra le offerte di Puerto al cadere della notte. La scelta migliore è partire dalla piazza del quartiere antico e proseguire la strada gustando il pesce fritto e i vini lungo la riva del Guadalete. La varietà dei luoghi in cui cenare è molto grande, come grande è la scelta dei luoghi in cui trascorrere la notte a Puerto de Santa Maria, che ospita anche un casinò, il Casinò Bahia de Cadiz, per trascorrere una serata diversa.
Tra i luoghi interessanti che non dobbiamo perdere troviamo il Castello di San Marco, il Palazzo di Medinaceli, il Museo Fundacion Rafael Alberti, le Marismas de los Torunos e l’antico Convento de las Capuchinas tra gli altri posti.
Le spiagge di Puerto Santa Maria si estendono lungo 22 km e ci sono tre zone nettamente separate: la zona del levante, che si trova ancora intatta, unita alla Marisma de los Torunos dove si concentra il turismo naturista, e si pratica la vela e il windsurf; le spiagge urbane che delimitano Puerto Sherry e lo espigòn e infine quelle della zona est, che sono anche le più belle.
Tra esse troviamo la Playa de Fuenterrabia ubicata nella urbanizazione dello stesso nome, dove si possono praticare immersioni, pesca e windsurf.
La spiaggia di Santa Catalina è anche molto frequentata. Valdelagrana è un’altra tra le spiagge più note e visitate e in un suo tratto si può praticare il naturismo, possiede ogni tipo di comodità e vanta la bandiera azzurra.
Infine ricordiamo le spiagge di La Puntilla, alla foce del Guadalete, con acque calme sebbene ci sia sempre un po’ di vento, dove si può praticare il windsurf, e la Playa de la Calita o Caleta del Agua, che in realtà sono due cale separate dalle rovine del Castello di Santa Catalina, con scogli e sporgenze nell’acqua, per cui non è molto adatta per fare il bagno ma per le immersioni e la pesca con la fiocina.