Salta al contenuto principale

Hotel a Palencia

.  
.

Turismo a Palencia

Le sue origini storiche non sono molto chiare ma esistono resti archeologici di insediamenti preromani e visigoti. Durante il regno di Alfonso VIII di Castiglia, la città vive un' epoca di splendore economico che cresce ulteriormente nel secolo XVIII, per via della costruzione del Canale di Castiglia, e che continuerà fino ai nostri giorni. Questa storica prosperità fa di Palencia una città piena di patrimoni storico-artistici che meritano di essere conosciuti da tutti. Ci dirigiamo direttamente a scoprire La Bella Sconosciuta, come è conosciuta popolarmente la Catedrale di Palencia per l' austerità della sua facciata gotica ed il valore artistico dei suoi interni. La sua costruzione iniziò nel secolo XIV, ma non si concluse prima del XVI. Vi troveremo la Cripta di San Antolín, con resti romani e visigoti, il Retablo Maggione, un gioiello del rinascimento, ed il Museo Cattedralizio. Non molto distante potrete visitare la Chiesa di San Michele con una torre del secolo XIII che caratterizza il pesaggio, e la Casa del Cordón, attualmente Museo Archeologico. Da qui potete raggiungere Puente Mayor e Puentecillas, di origine romana e d' aspetto medievale. In calle Mayor 19 osserveremo un bel Palazzo Barocco del secolo XVIII. Questa strada è la principale di Palencia e percorre la parte più antica da nord a sud. A pochi passi vedremo Plaza Mayor, costruita nel secolo XVII e presidiata dal Municipio, edificio neoclassico del secolo XIX. In plaza de San Francisco potremo visitare due chiese, quella di San Francesco del secolo XIV, e la Cappella della Solitudine di grande tradizione popolare. Proseguiamo adesso fino a calle Burgos per conoscere il Mercato Generale, costruito in ferro e cristallo senza un solo punto di saldatura, ed il Palazzo della Provincia , edificio neorinascimentale. Nella stessa via, el Teatro Principale, di influenza italiana; il Monasterio di Santa Clara, costruzione gotica con interessanti retabli al suo interno, e la Chiesa di San Lázaro. Se volete, potete spingervi fino ai dintorni di Palencia per contemplare il Cristo del Otero, colossale Cristo di aria bizantina di più di 30 metri di statura. Ai suoi piedi si trova l' eremo.

Domande frequenti su Hotel a Palencia

Gli hotel più centrali e con le migliori valutazioni di Palencia sono: Hotel Ac Palencia, Hotel Castilla Vieja e Hotel Eurostars Diana Palace.

Se hai bisogno di un hotel accessibile ai disabili a Palencia, ti consigliamo Hotel Castilla Vieja, Hotel Eurostars Diana Palace e Hotel Palacio Congresos.

Il miglior hotel adatto ai bambini di Palencia, in base all'opinione dei nostri clienti, è Hotel Castilla Vieja.

Per risparmiare tempo, gli hotel con check-in e check-out express di Palencia sono Hotel Castilla Viejae Hotel Palacio Congresos.

Fra gli hotel di Palencia con camere per non fumatori troverai Hotel Ac Palencia, Hotel Castilla Vieja e Hotel Eurostars Diana Palace.

A Palencia,Hotel Ac Palencia, Hotel Castilla Vieja e Hotel Eurostars Diana Palace offrono un servizio di reception aperto 24 ore su 24.

Se viaggi in auto, ti consigliamo di prenotare un hotel con parcheggio a Palencia, ad esempio Hotel Ac Palencia, Hotel Castilla Vieja e Hotel Eurostars Diana Palace.

Gli hotel con palestra di Palencia con le migliori valutazioni sono Hotel Ac Palencia e Hotel Castilla Vieja.

I seguenti hotel di Palencia dispongono di deposito bagagli: Hotel Ac Palencia, Hotel Castilla Vieja e Hotel Eurostars Diana Palace.