Salta al contenuto principale

Hotel a Jaén

.
.

Turismo a Jaén

L' aroma di olio d' oliva avvolge questa città che fu enclave commerciale, punto di passaggio delle caravane arabe e città di confine tra cristiani e musulmani durante la Riconquista. Fernando III il Santo scelse come fortezza principale il Castillo di Santa Catalina, per via della sua eccellente ubicazione strategica. Jaén fu testimone di carestie, epidemie, della guerra d' indipendenza, delle guerra carliste.. fino a che nel 1833 viene nominata capolougo di provincia, ed inizia a riprendere slancio. Oggi vanta di essere una delle città col maggior numero di aree protette di Spagna. Percorriamo l' antico quartiere ebraico di Jaén partendo da Plaza de Santa María, dove troviamo la Cattedrale dell' Asunción de la Virgen, con la facciata rinascimentale del secolo XVI, e dove risalta, al suo interno la cappella maggiore, la sagrestia, la sala capitolare ed il coro. In questa stessa piazza troviamo il Municipio, il Banco di Spagna ed il Palazzo Episcopale. Nelle vicinanze scopriremo il Palazzo dei Vélez, il Palazzo di Cobaleda Nicuesa ed il Palazzo della Giunta Provinciale, antico ospedale in stile gotico. In calle Maestra troviamo il Palazzo di Don Miguel Lucas de Iranzo, con meravigliosi soffitti mudéjares, in Plaza de Santa Luisa de Marillac si presenta l' elegante Palazzo dei Conti di Villardompardo, in stile rinascimentale e costruito sopra alcune Terme Arabe, alle quali si può accedere dal patio.
Altri luoghi di interesse di Jaén sono: la Chiesa di San Andra, dichiarata Monumento Storico Artistico nel 1931, la Parrochia della Maddalena, che originariamente fu una moschea, e la Chiesa di San Pietro e San Giovanni, la più antica della città. Il Colle di Santa Catalina è presidiato dal Castello attualmente Centro di Interpretazione Turistica, che possiede una superficie totale di 3.000 m2 ed una muraglia di origine araba. Durante la visita ammireremo dei magnifici panorami di Jaén, e percorreremo la Torre de las Troneras, Torre de la Vela, il Carcere, Torre Albarrana, Torre de Santa Catalina, Torre de las Damas, la Sala dei Ricevimenti e Conferenze della Torre del Homenaje e la Sala di Riflessione. Il Parador Nacional[**] fa parte del complesso del castello.

Domande frequenti su Hotel a Jaén

Gli hotel più centrali e con le migliori valutazioni di Jaén sono: Hotel Europa, Hotel Xauen e Hotel Condestable Iranzo.

Se hai bisogno di un hotel accessibile ai disabili a Jaén, ti consigliamo Hotel Ho Ciudad De Jaén, Parador De Jaén e Hotel Infanta Cristina.

I migliori hotel adatti ai bambini di Jaén, in base all'opinione dei nostri clienti, sono Hotel Europa e Parador De Jaén. Hotel Ho Ciudad De Jaén.

Per risparmiare tempo, gli hotel con check-in e check-out express di Jaén sono Hotel Ho Ciudad De Jaén, Parador De Jaén e Hotel Europa.

Fra gli hotel di Jaén con camere per non fumatori troverai Hotel Ho Ciudad De Jaén, Parador De Jaén e Hotel Infanta Cristina.

A Jaén,Hotel Ho Ciudad De Jaén, Parador De Jaén e Hotel Infanta Cristina offrono un servizio di reception aperto 24 ore su 24.

Se viaggi in auto, ti consigliamo di prenotare un hotel con parcheggio a Jaén, ad esempio Hotel Ho Ciudad De Jaén, Parador De Jaén e Hotel Infanta Cristina.

I migliori hotel con piscina di Jaén sono Hotel Ho Ciudad De Jaén, Hotel Infanta Cristina e Hotel Condestable Iranzo.

Gli hotel con palestra di Jaén con le migliori valutazioni sono Hotel Ho Ciudad De Jaén e Hotel Infanta Cristina.

I seguenti hotel di Jaén dispongono di deposito bagagli: Hotel Ho Ciudad De Jaén, Parador De Jaén e Hotel Infanta Cristina.